DOMAINE PASCAL COTAT Sancerre La Grande Côte, 2019 - Casa Porciatti

DOMAINE PASCAL COTAT Sancerre La Grande Côte, 2019

69,00

Available:1 disponibili

1 disponibili

Share this product

Descrizione

Da vigne di oltre 40 anni, su terreni Kimmeridgean, Sancerre La Grande Côte 2019 di Pascal Cotat offre al naso sentori di limone chiari e precisi. Molto complesso e rotondo al palato, è vino molto complesso e davvero impressionante per ricchezza e precisione. È ricco di corpo, ma mostra anche aromi rinfrescanti di uva spina e rivela un finale salato, oltre a un’ottima struttura. Capace di sfidare il tempo.

Il Domaine Pascal Cotat è un piccolo Domaine di 2,5 ettari.  Vero esempio di “vin de garage”, essendo Pascal anche il proprietario del locale garage Peugeot a Sancerre! Questo domaine è nato dopo che il governo francese ha stabilito che i “produttori indipendenti” non potevano più vendere lo stesso vino con due etichette diverse. Tuttavia, il padre e lo zio di Pascal avevano fatto proprio questo, condividendo i vigneti e la cantina di famiglia per produrre vini che ciascuno di loro vendeva con la propria etichetta. Hanno deciso di utilizzare questa sentenza come un’opportunità per ritirarsi e consegnare la loro eredità ai rispettivi figli Pascal e François, che hanno diviso i vigneti e avviato le proprie etichette. Di recente, Pascal si è ulteriormente separato costruendo la sua nuova cantina a Sancerre.

Pascal possiede 2 vigneti di Sauvignon Blanc a Chavignol (che è all’interno del Sancerre AOC – alcuni produttori di Chavignol hanno cercato di ottenere una menzione a parte nell’AOC). Chavignol è infatti già famoso come AOC, ma per il formaggio – il “Crottin de Chavignol” è un formaggio di capra che si trova bei piatti dei formaggi in tutti i migliori ristoranti francesi ed è uno dei migliori abbinamenti con i vini di Pascal.

Il vigneto Grande Côte è un vigneto di 60 anni, 1 ettaro su un ripido pendio esposto a nord (30%). I terreni sono molto ricchi di argilla. È interamente di proprietà di Pascal e François Cotat e il nome è stato registrato come marchio.

Il vigneto Monts Damnés è un famoso lieu-dit a Chavignol – alcuni altri rinomati produttori di Sancerre possiedono anche alcune parcelle all’interno di questo vigneto. Il terreno di proprietà di Pascal è di 1,5 ettari nei terreni più alti, anch’essi esposti a nord, e le viti hanno circa 35 anni.

Pascal utilizza una modernissima pressa pneumatica e pigia i grappoli interi senza diraspare. Il mosto viene poi trasferito per gravità per il debourbage in una vasca di acciaio inox e quindi in demi muidi di 50 anni (600L) per la fermentazione.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

Produttore

Denominazione

Vitigno

Sauvignon Blanc

Regione

Località

Formato

Alcohol

Valutazione di Casa Porciatti

Ti potrebbe interessare…

×