MASSOLINO Barolo Parusso 2015 | Casa Porciatti

MASSOLINO Barolo Parusso 2015

57,00

Available:3 in stock

Dal cru di Castiglion Falletto un grande Barolo firmato Massolino

3 in stock

Share this product

Description

Il Barolo Parussi di Massolino è il primo Barolo della storia aziendale nato fuori dai confini “serralunghesi”, in un altro localissimo terreno: quello di Castiglione Falletto. La vinificazione e l’affinamento tradizionale che condivide con i “fratelli” di Serralunga d’Alba esaltano la nota capacità dell’uva Nebbiolo di regalare espressioni diverse al variare, seppur minimo, del microclima e del terreno in cui viene coltivata.
Perfetto in abbinamento con i ricchi piatti della cucina piemontese, carni stufate e formaggi di media e lunga stagionatura.

La storia dei Massolino e del loro vino si intrecciarono con la storia di Serralunga d’Alba sin dal 1896, quando Giovanni fondò l’azienda. Giovanni fu la prima persona a portare elettricità in paese. Uomo intraprendente, tenace e creativo, è il progenitore di una famiglia che ha fatto della combinazione di ricerca e tradizione un tratto distintivo.

La prima cantina dei Massolino fu costruita da Giuseppe, figlio di Giovanni, che, insieme alla sorella Angela, estese l’azienda con l’acquisto d nuovi terreni e, nel 1934, fu uno dei fondatori del Consorzio per la Difesa di Barolo e Barbaresco. A quel tempo, Giuseppe aveva sei figli. Tre di loro, Giovanni, Camilla e Renato, hanno seguito le orme del padre, espandendo l’azienda con l’acquisto di vigneti cru che sono autentici gioielli: Margheria, Parafada e Vigna Rionda.

Negli anni ’90, Franco e Roberto, entrambi enologi, si unirono alla tenuta di famiglia. Il loro lavoro condensa l’esperienza di un’intera famiglia e l’ambizione di una nuova generazione, determinata a dare un contributo importante all’innovazione delle tecniche enologiche e agronomiche e all’immagine della tenuta in Italia e all’estero.

Additional information

Typology

Producer

Denomination

Vitigno

Nebbiolo

Place

Size

Alcohol

Evaluation of Casa Porciatti

Category: Tags: ,

You may also like…