CASTELLO DI AMA SAN LORENZO Chianti Classico Gran Selezione 2015 | Casa Porciatti

Sale!

CASTELLO DI AMA SAN LORENZO Chianti Classico Gran Selezione 2015

44,00 38,50

Available:6 in stock

Una bottiglia eccezionale frutto di un viticoltore all’apice della sua arte

6 in stock

Share this product

Description

Il Castello di Ama si trova nel versante centro-sud orientale del Chianti Classico, nel comune di Gaiole in Chianti dove i suoli sono ricchi di calcare, rocciosi, sciolti e la macchia mediterranea abbonda.

Le vigne sono fra le più alte della denominazione ad un’altitudine media di circa 500 m slm ed erano già tenute di gran conto dal Gran Duca Leopold0 di Asburgo a fine 1700. Ama è un piccolo borgo dal carattere bucolico, di  gran charme, arricchito a partire dal 2000 da istallazioni d’arte di pregio realizzate da artisti di fama internazionale che da questo luogo si sono lasciati ispirare.

La storia recente del Castello di Ama deve le sue fortune alla coppia Lorenza Sebasti e Marco Pallanti che con passione e determinazione hanno lanciato questa realtà chiantigiana nell’olimpo delle firme enologiche italiane.

I concetti di Cru e Terroir, tanto di moda oggi, sono di casa a Castello di Ama sin dal 1982 quando escono le prime Selezioni di Vigneto e se il Chianti Classico si è tolto di dosso la reputazione di vino semplice e incapace di buoni invecchiamenti, molto lo si deve anche al lavoro di questa cantina che ha sempre cercato la qualità senza compromessi.

Il Chianti Classico Gran Selezione San Lorenzo  prende il nome dalla splendida vallata sulla quale si affacciano le ville settecentesche Pianigiani e Ricucci ed è ottenuto da uve provenienti esclusivamente dai vigneti del Castello di Ama, rappresentati specificatamente da vecchi impianti e da vigneti impiantati da oltre dieci anni, che dimostrano alla raccolta di avere raggiunto un perfetto livello di maturità polifenolica.

Additional information

Typology

Producer

Denomination

Vitigno

sangiovese 80%, merlot, malvasia nera 20%

Place

Size

Alcohol

Evaluation of Casa Porciatti

You may also like…

×