ROCCA DI MONTEGROSSI Chianti Classico 2019 - Casa Porciatti

ROCCA DI MONTEGROSSI Chianti Classico 2019

14,50

Available:5 disponibili

Il Chianti Classico di Rocca di Montegrossi  è avvincente grazie ai suoi profumi di frutti come ciliegia e lampone. Bocca avvolgente con tannini ben integrati e finale prolungato.

5 disponibili

Share this product

Descrizione

Il Chianti Classico di Rocca di Montegrossi è il fiore all’occhiello dell’azienda; un mix di 90%  Sangiovese, insieme a Canaiolo e Colorino. Affina principalmente in botti grandi e barriques di rovere di Allier per 12-14 mesi. Il vino non è filtrato e prevede ulteriori 6 mesi di affinamento in bottiglia prima del rilascio.

Rocca di Montegrossi si trova a Monti nel comune di Gaiole in Chianti vicino alla chiesa romanica di San Marcellino.

La tenuta comprende circa 100 ettari; 20 dei quali sono vitati, altri 20 sono oliveti, e il resto è bosco. I vigneti sono su dolci colline orientate a sud-est con terreni argillosi calcarei, ad altitudini tra 340 e 510 metri sul livello del mare. Il vitigno principale è il Sangiovese (13 ettari), seguito dal Merlot (2,5 ettari), mentre i restanti 4,5 ettari sono piantati a Canaiolo, Colorino, Cabernet Sauvignon, Pugnitello e Malvasia Bianca del Chianti.

Il nome Ricasoli è inestricabilmente legato non solo alla storia del Chianti, ma anche alla storia della Toscana. Geremia, il fondatore della famiglia Ricasoli-Firidolfi, fondò un castello (o Rocca) a Montegrossi nel VII secolo d.C. Nel 1141, il Castello di Brolio passò fra le proprietà di famiglia e i Ricasoli entrarono nel mondo del vino. Fu qui che il “Barone di ferro” Bettino Ricasoli creò la “ricetta” per il Chianti nel 1872.

Marco Ricasoli-Firidolfi, diretto discendente del Barone di Ferro, produce uno dei migliori Chianti Classico sul mercato.

La qualità è sempre fondamentale, ma anche il rispetto dell’ambiente e la conservazione delle risorse naturali rivestivano un’importanza cruciale per Rocca di Montegrossi. Nel 2006, è iniziato il laborioso processo di conversione alla viticoltura biologica, che è stato completato nel 2010. Marco utilizza pannelli solari per ricavare parte dell’energia necessaria per la sua cantina, mentre il resto proviene esclusivamente da fonti rinnovabili certificate.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

Produttore

Denominazione

Vitigno

Sangiovese 90%, Canaiolo e Colorino 10%

Regione

Località

Formato

Alcohol

Valutazione di Casa Porciatti

Vino Biologico o Biodinamico

Vino Biologico

Ti potrebbe interessare…

×

Powered by WhatsApp Chat

×