BARONE RICASOLI GRANELLO Toscana passito 2018 - Casa Porciatti

BARONE RICASOLI GRANELLO Toscana passito 2018

17,50

Available:20 disponibili

20 disponibili

Share this product

Descrizione

Al centro della storia e dell’economia della regione Chianti fin dal 1141, la Barone Ricasoli con sede nel magnifico Castello di Brolio, è una delle quattro più antiche tenute vinicole del mondo.

Uno degli antenati dell’attuale proprietà, Bettino Ricasoli,  conosciuto anche come il Barone di Ferro, è stato l’inventore dell’moderna ricetta del vino Chianti Classico a metà del XIX secolo. Oggi la compagnia è presieduta da Francesco Ricasoli, pronipote di Bettino.

La tenuta, comprensiva del Castello, si estende per 1200 ettari di cui 230 a vigneto. Con questi numeri l’azienda di Gaiole in Chianti risulta essere la più grande del comprensorio.

Il Granello è il risultato di una passione che nel DNA della Barone Ricasoli: la voglia di sperimentare vitigni nuovi e tecniche di vinificazione non consuete per il territorio. Il Granello è dunque un passito bianco dall’importante componente aromatica.

Le uve, stese su stuoie, vengono sottoposte a ventilazione forzata in locali deumidificati in modo da favorire un celere e sano appassimento. Dopo la pressatura delle uve, il mosto inizia la fermentazione che si protrae per circa venti giorni, segue quindi in acciaio inox la maturazione del prodotto per circa sei mesi.

Nel bicchiere il Granello si presenta con un bel colore giallo oro. Naso complesso, con sentori di albicocca, fichi secchi e fiori di acacia. In bocca è dolce, piacevole, con giusto equilibrio di acidità. Finale lungo, persistente e con ritorno delle sensazioni olfattive.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

Produttore

Denominazione

Vitigno

Sauvignon Blanc

Regione

Località

Formato

Alcohol

Valutazione di Casa Porciatti

Categoria: Tag: ,

Ti potrebbe interessare…

×

Powered by WhatsApp Chat

×